disclaimer

Global Navigation

MiglioriCasino&Bonus
Consigli, Recensioni, Bonus, Novità

Menu dei Migliori Casino

 
I Migliori Casinò legali con licenza aams
William Hill IT Italiano

Left Navigation

Content

William Hill, e la politica dei bonus: analisi e comparazione tra la situazione italiana e quella britannica.

 
Il miglior bonus? Quello che puoi scegliere...

Per questioni di completezza nella trattazione vogliamo analizzare come cambia la politica dei bonus di William Hill, sia in Italia che negli altri paesi in cui è presente. Notiamo come vi siano delle differenze, ma non sostanziali, dovute alla proverbiale correttezza e trasparenza nei rapporti con la clientela di questo famosissimo operatore.

Il bonus all'ingresso nel mercato

In Italia la situazione era all'ingresso dei primi casinò legali questa: William Hill, (ma anche altri operatori come 888.it) avevano inteso promuovere il casinò online senza ricorrere all'offerta di alcun bonus. Come mai?

Innanzitutto in quanto in data 10 Giugno 2011, è intervenuta una regolamentazione aams, molto dettagliata, che riguardava la concessione dei bonus da parte dei casinò online ai giocatori: sono stati disciplinati tutti gli aspetti dal concetto di "bonus" a quello di "colpo/i", alle modalità di utilizzo dei bonus stessi, alle modalità di accesso alle condizioni dei bonus da parte degli utenti.

Siccome ogni bonus, per quanto regolamentato, comporta "necessariamente" una restrizione al gioco od alla possibilità di incassare in tutto od in parte le vincite, od almeno quelle generate dal bonus stesso (finchè non siano stati espletati un determinato numero di "colpi"), William Hill ha deciso inzialmente di optare per non offrire alcun bonus. Non ha rischiato così di ingenerare nei giocatori più disattenti false aspettative riguardo ai bonus stessi, e quindi non rischia di lasciare giocatori insoddisfatti. Nel momento in cui si gioca esclusivamente con il proprio denaro, si è liberi di poter incassare in qualunque momento, e l'operatore ne acquista in credibilità.

Il bonus di benvenuto di €300

Non appena però i tempi sono stati maturi, ed anche il giocatore italiano è divenuto più "edotto" circa le modalità di funzionamento dei bonus stessi, William Hill ha introdotto all'incirca a novembre del 2011 il bonus di benvenuto di €300 riservato ai giocatori italiani, lasciando la libertà all'utente di richiederli o meno, e specificando per bene le modalità di utilizzo del bonus stesso; politica che WIlliam Hill e gli altri casinò che appartengono alla holding WHC adoperano già in altri paesi a mercato regolamentato, come vedremo nell'articolo successivo.

L'ampliamento del bonus ad €600

Il passo successivo all'introduzione del bonus è stato quello di ampliarne il valore massimo, che correntemente ammonta a ben €600, riservato però ai cosiddetti high roller. Per coloro che effettueranno depositi da €40 fino ad €999 il bonus disponibile è quello sopra menzionato, nella misura del 100% e comunque fino ad un massimo di €300. Per coloro invece che effettueranno un primo deposito superiore o pari ad €1000, il bonus in misura standard e non percentualizzato, sarà addirittura di €600, quindi raddoppiato rispetto a quello previsto per i depositi più contenuti.

 
I casinò del gruppo William Hill ed i bonus negli altri paesi a mercato regolamentato: correttezza e serietà

I casinò online con software playtech sono da sempre all'avanguardia nella proposta di nuovi giochi, e soprattutto nell'implementazione della giocabilità di quelli esistenti, al fine di garantire al giocatore un'esperienza quanto mai realistica e divertente.

Avevamo spesso però, reputato la politica dei bonus effettuata dai casinò con questo tipo di software troppo aggressiva; bonus automatici, requisiti di scommessa a volte troppo alti, esclusione di alcuni giochi dal computo del volume di gioco effettuato... insomma il bonus poteva essere come si suol dire croce e delizia.

Ma da quando William Hill è entrato nel mercato dei casinò online, tutti i casinò online appartenenti al suo gruppo, hanno adottato una politica per i bonus assolutamente trasparente: ad esempio il bonus proposto dal casinò online 21Nova nel mercato britannico (ricordiamo che non opera non aveno licenza nel mercato italiano), è decisamente poco "invadente". Al momento del deposito viene chiesto all'utente di premere un'apposito pulsante per "richiedere il bonus". Questo significa che ogni giocatore resta libero di scegliere! E' un'innovazione davvero straordinaria dovuta all'affidabilità ed alla correttezza che da quasi cento anni contraddistingue questo operatore britannico!

Se il giocatore accettasse il bonus, ovvimanete, dovrebbe rispettare alcune condizioni di gioco prima di poter incassare (non vi aspettavate mica che regalassero davvero i soli così? Ricevere il bonus ed incassarlo senza neanche giocare?); ma il giocatore resta libero di non accettarlo e di usare esclusivamente il proprio denaro! In questo modo non dovrà rispettare alcun requisito e potrà scegliere il gioco preferito e giocare a piacimento senza requisiti di scommessa che a volte si possono rivelare "fastidiosi".

Tutta questa profonda innovazione, questa trasparenza nelle regole e condizioni, questa correttezza nei confronti dei giocatori è figlia dell'esperienza di William Hill, ed è nel mercato online davvero rara. Ed ecco il motivo principale che secondo noi ha portato William Hill Italia ad evitare per il momento l'introduzione di bonus di benvenuto nel mercato italiano.

Sidebar

Footer